Ti ho incontrato quasi per caso di Patrisha Mar

Buongiorno amici lettori! Oggi voglio consigliarvi una lettura spensierata, si tratta di Ti ho incontrato quasi per caso, il romantico seguito di La mia eccezione sei tu.

La trama
Daniel e Sara sono in campagna, per trascorrere la vigilia di Natale. Il clima è sereno, la coppia sembra perfetta, tanto che si comincia a parlare di nozze. Almeno fino al momento in cui Daniel non riceve dal suo agente un copione da leggere: lo vogliono come attore in una produzione americana. All’inizio tergiversa, non vorrebbe allontanarsi da Sara, ma l’occasione è troppo ghiotta, non può essere rifiutata. Vorrebbe parlarne con lei, ma gli manca il coraggio di farlo. Finché Sara non lo scopre da sola, per caso… Eppure l’uragano in arrivo tra i due non sarà certo causato da un film, ma da qualcuno che un giorno, inaspettatamente, bussa alla porta di Daniel… Allora sì che potranno arrivare i veri guai.

 

ti ho incontrato quasi per caso

 

  • Titolo: Ti ho incontrato quasi per caso
  • Autrice: Patrisha Mar
  • Casa editrice: Newton Compton
  • Data di pubblicazione: aprile 2016
  • Pagine:253
  • Prezzo: 8, 42 euro
  • Prezzo ebook: 2,99 euro
  • Narrazione: in terza persona

 

 

 

La mia recensione
Ero impaziente di leggere il seguito di La mia eccezione sei tu, visto che l’ho adorato. E devo dire che questo prosieguo non ha deluso le mie aspettative, anche perché adoro lo stile ironico di questa autrice. Infatti non sono mancati gli episodi  divertenti che vedono coinvolta soprattutto la protagonista. Ad esempio la posizione ambigua in cui si trova al momento dell’incontro con Elena, la madre di Daniel. E che dire dell’incontro a dir poco imbarazzante con Giovanni?
È stato davvero piacevole ritrovare la compagnia dei due protagonisti, diventati ormai familiari. Sara è una ragazza testarda e gelosa. È spesso insicura e teme per la sua vita amorosa. Daniel, il bel modello tutto d’un pezzo, ma allo steso tempo premuroso e sensibile. È proprio quest’ultimo che mi ha sorpreso perché vengono messe in luce le sue fragilità. Infatti, dietro la sua apparente sicurezza, anche lui sperimenta dubbi e incertezze. Ed è tremendamente geloso nei confronti della sua adorata dolce metà. Sente la sua mancanza quando, per via dei suoi viaggi di lavoro, è costretto ad allontanarsi da lei. Si rende conto che passano davvero poco tempo insieme. Per questo teme di perderla. E crede che, se continueranno a vivere lontani per lunghi periodi, il loro imminente matrimonio avrà scarse probabilità di riuscita.
Anche Sara però deve combattere contro la gelosia che prova per il suo amato. Il suo fidanzato infatti Lui frequenta ambienti lussuosi, preclusi alle persone comuni. Oltretutto è circondato da donne bellissime con cui la teme il confronto, sentendosi spesso inadeguata.
In questo romanzo quindi i due protagonisti mi sono sembrati molto più reali, vivi, meno “di carta”. Si nota chiaramente un loro cambiamento in positivo. Due persone che si affacciano ai problemi di vita di coppia e cercano di trovare un loro equilibrio. Ma anche due innamorati che, una per il bene dell’altro, si impegnano a limare i tratti più spigolosi del proprio carattere, quelli che li avevano portati a lasciarsi.
Daniel guadagna molto, e la possibilità di sfondare come attore potrebbe portare la sua carriera all’apice, garantendo a lui e a Sara una vita da sogno. Sara, lavorando come guida turistica vuole mantenere la sua indipendenza. Sembra scontato chi dei due debba rinunciare a tutto pur di avere un futuro.
Tuttavia, anche grazie ai saggi consigli di nonna Glicine e di Elena i due innamorati comprenderanno una cosa fondamentale. Ovvero che, se vogliono che la loro splendida storia continui ad essere magica, dovranno trovare un equilibrio. Dovranno aprirsi completamente, confidarsi vicendevolmente le paure inespresse e trovare insieme una soluzione. Non possono buttare al vento il loro legame così profondo. Si amano troppo. I due saranno in grado di risolvere i loro problemi? Oppure le loro vite sono così diverse da essere diventate inconciliabili?
Lascio a voi scoprire se la fiaba dei nostri due amati avrà il suo lieto fine.
Buona lettura!