Recensione The bad boy di Samantha Towle

Se state cercando una storia d’amore divertente, coinvolgente e passionale The wild boy di Samantha Towle esaudirà di certo le vostre richieste!

La trama

Trudy Bennett aveva solo quattordici anni quando il suo migliore amico e primo amore, Jake Wethers, si trasferì dall’Inghilterra negli Stati Uniti lasciandola con il cuore spezzato. Dodici anni dopo, Jake è diventato il leader dei Mighty Storm, una rock star famosa in tutto il mondo, e fantasia proibita di ogni donna. Di ogni donna tranne Tru. Giornalista musicale di successo, Tru ha imparato a unire l’utile al dilettevole. Ma quando le viene assegnato l’incarico di intervistare in esclusiva Jake prima che parta il nuovo tour mondiale, si ripromette di mantenere l’incontro su un piano strettamente professionale. Purtroppo nessun proponimento può metterla al riparo dalle scintille che scoccano nel momento in cui i loro occhi si incontrano di nuovo. Ora Jake vuole che Tru si unisca alla band per il tour, offrendole un’occasione unica per cui qualsiasi altro giornalista pagherebbe oro. C’è solo un piccolo problema: il fidanzato di Tru, Will. Può sopportare che la sua donna rischi di finire tra le braccia di quell’incallito playboy? O sarà lei a rischiare tutto e dare una seconda possibilità a colui che già in passato ha infranto tutte le sue speranze?

 

  • Titolo: The bad boy
  • Autore: Samantha Towle
  • Editore: Piemme
  • Data pubblicazione: giugno 2016
  • Numero di pagine: 443
  • Prezzo cartaceo: 4,17 €
  • Prezzo Kindle: 2,99 €
  • Narrazione: prima persona

 

 

 

 

 

 

La mia recensione

Il passato a volte ritorna. Almeno così succede a Trudy Bennett, giornalista musicale che si trova ad intervistare la rockstar del momento: lo scapestrato Jake Wethers. Per tutti incontrare questo famoso personaggio, così idolatrato, sarebbe il sogno di una vita. Ma per Trudy è ben diverso. Non è facile infatti rivedere quello che è stato il tuo migliore amico dopo ben dodici anni. Soprattutto se per te questo migliore amico era qualcosa di più.
Ho apprezzato il coraggio della protagonista di riaprire un capitolo della sua infanzia che lei ormai considerava chiuso. Eppure però, appena i suoi occhi hanno rivisto quelli di Jake è stato subito chiaro che qualcosa era rimasto in sospeso, e che nessuno dei due avrebbe potuto andare avanti se non lo avessero chiarito. Era evidente che entrambi avessero una cotta segreta l’uno per l’altra e non se lo fossero mai confessato prima.
Ammetto che sono subito rimasta affascinata dal personaggio di Jake. Bello e dannato. Il sogno di tutte le ragazze. Per lui però esiste una donna soltanto. Stupisce infatti che questo musicista, che potrebbe avere qualsiasi donna ai suoi piedi, non abbia mai avuto una relazione. Ha sempre voluto solo Tru. Rivederla per l’intervista gli ha fatto ricordare ciò che avrebbe dovuto fare da molto tempo: averla per sempre nella sua vita. Per questo decide di fare di tutto per conquistarla e farla finalmente sua. Ritornare a far parte della vita della sua migliore amica non è però per niente un’operazione semplice, visto che Tru ha un ragazzo. Comunque colpisce la dedizione con cui questo musicista si impegna e riempie di attenzioni la sua migliore amica. I suoi gesti romantici sono davvero insuperabili, infondo si tratta pur sempre di Jake Wethers! Leggere di tutte le attenzioni che riserva alla sua amata mi ha resa un po’ invidiosa… Caspita, come si fa a dire di no ad una persona che si ricorda perfettamente i tuoi gusti, perfino quello che ti piaceva quando avevi quattordici anni?
Anche il personaggio di Tru è davvero ben strutturato. È facile per il lettore comprendere i suoi stati d’animo, i suoi dubbi e i suoi desideri… e tifare per lei affinché assecondi il volere del suo cuore.
A tenere in sospeso infatti è proprio il suo essere combattuta nella sua scelta tra la via più sicura, ovvero Will, e la via più tortuosa ed avventurosa, ovvero Jake. La sicurezza o il brivido? Con Will ha una relazione duratura e soddisfacente, e sa che con lui il futuro sarebbe tranquillo e sicuro. Jake invece ha ben poche certezze da offrirle. È famoso e impegnato con la band e i tour, e anche molto desiderato dal genere femminile. Con lui non potrà avere una storia d’amore normale. Sa che stando con Jake dovrà venire a patti con la sua gelosia, e scontrarsi anche con i demoni del passato del suo migliore amico: la sua infanzia rovinata da un padre violento e i suoi problemi apparentemente superati con la droga. Eppure per lei è inevitabile scegliere il pericolo. Infondo anche per lei c’è sempre stato solo lui, quindi accetta i rischi.
Per me è stato naturale appassionarmi a questa storia d’amore che, nonostante il classico cliché della rockstar, bella da impazzire e irraggiungibile, viene resa in modo originale in tutti i suoi aspetti dolci e amari.
Un libro davvero romantico in cui trionfa il vero amore. Un amore che riesce a cambiare in meglio. Tru infatti impara a fidarsi del suo amato, mentre Jake riesce a mitigare il suo animo ribelle e a risolvere i suoi problemi, solo per amore di Tru. Visto che lei è tutto per lui. Insomma, un romanzo che fa credere nella forza dell’amore. Un sentimento che spinge a cambiare e voltare pagina per essere migliori, ad affidarsi all’altro, perché solamente uniti è possibile resistere alle turbolenze della vita.