Recensione libro: Vivienne di A.M.Hargrove

Buongiorno cari liberi e libere. Siamo sempre qui per voi a offrirvi nuove proposte di lettura. E se credete nei cambiamenti che solo l’amore può produrre il libro che stiamo per consigliarvi è indicato per voi. Si tratta di Vivienne di A.M.Hargrove edito da Quixote edizioni e secondo volume della serie Man of Crestview.

 

La trama

Vivienne Renard: un tuffo nel passato non avrebbe dovuto avere un effetto simile su di me.
Dieci anni prima, quando l’avevo conosciuta, non era altro che un cervello molto avanzato e piuttosto utile.
Diamine, l’avevo pagata per farmi i compiti.
Tuttavia, adesso… è stupenda da mozzare il fiato, ma ha avuto il coraggio di rifiutare di uscire con me… diverse volte.
Nessuno può rifiutare me, Prescott Beckham, per nessuna ragione.

Ho un obiettivo e non mi fermerò finché non mi troverò tra le sue cosce e la sentirò gemere il mio nome.
Le sue labbra rosse e carnose sono la causa dei miei sogni erotici e mi inducono a comportarmi come un ragazzino alle prese con la sua prima cotta.
Se non posso averla, allora nessun altro potrà.
La cosa peggiore è che desidero possedere ogni parte di lei.
Tuttavia, c’è un piccolo problema.
Vivi non mi sopporta.
Anche la storia dei “vecchi amici” è fallita.
Ha detto che non lo eravamo mai stati, ma io sono il re dei giochi senza scrupoli.
Farà meglio ad essere pronta, perché Vivi finirà nel mio letto… prima o poi.
Sono piuttosto sicuro che accadrà prima di quanto lei possa immaginare.

 

L’autrice

A.M.Hargrove è un’autrice bestseller di USA Today che un giorno, tornando a casa dopo una lunga giornata di lavoro, ha deciso che era il momento di occuparsi finalmente del romanzo che aveva sempre sognato di scrivere. E così, ha reinventato la sua vita. Per quanto incredibili, tutte le sue folli storie hanno un fondo di verità.

 

 

  • Titolo: Vivienne
  • Autore: A.M.Hargrove
  • Editore: Quixote edizioni
  • Genere: Young Adult
  • Data pubblicazione: agosto 2019
  • Numero pagine: 422
  • Prezzo copertina: 13,84 €
  • Prezzo e-book: 4,96 €
  • Narrazione: Prima persona Pov alternati

 

 

 

La mia recensione

Il Kindle si rivela sempre una fonte di sorprese. Premetto che non ho letto il primo volume della serie. Ma credo che non sia stata una grande mancanza. Perché non ho avuto difficoltà a seguire le vicende nelle quali il lettore si trova coinvolto.

In questo volume in particolare chi si trova immerso in questa lettura può fare la conoscenza di personaggi capaci di trasformazioni incredibili . Degne di entrare in qualche puntata di Extreme Makeover. In particolare quella di Vivienne, che da ragazza in carne al liceo si trova ad essere diventata una donna avvenente.

Una figura su cui ogni uomo punta il suo sguardo .
Una ragazza non solo trasformata fuori, ma anche Interiormente. Perché nella sua vita ci sono state esperienze che l’hanno resa diversa.Precisamente l’essere stanca di essere presa di mira per l’aspetto fisico ed essere guardata solo come la ragazza grassa. Colei che mai avrebbe potuto suscitare qualche interesse maschile.

E il fatto di essersi presa cura fino alla fine della madre, la quale, nonostante non navigasse nell’oro le ha permesso di poter avere solo il meglio.
Ecco, tutto questo l’ha cambiata, l’ha resa più forte . Determinata a farcela nella vita solo con le sue forze. Decisa a non farsi più mettere i piedi in testa da nessuno.

Da lettrice infatti sono stata ammaliata da questa figura. Una donna fatta e finita. Una persona che sa  mettere al suo posto chi la importuna.
Una figura realista, dedita al lavoro, al sacrificio.
Altra figura che il lettore può conoscere è Prescott Beckam.
Un donnaiolo con un passato burrascoso e tormentato alle spalle. Una figura che si trasforma grazie all’amore. Specie quello verso la ragazza che conosceva al liceo e che ora è diventata una affascinante donna.

Un uomo cresciuto pensando che con il denaro si possa comprare qualsiasi cosa. Persino l’amore. Invece, per conquistare la sua giovane lupetta dovrà darsi da fare senza il bonus soldi.

Nonché lui viva di rendita. Gestisce egregiamente la azienda di famiglia. Solo che si appoggia troppo sul fatto di essere ricco sfondato.

Da lettrice, mi è parso che fosse lui il fare la parte femminile. Perché si rivela piuttosto emotivo.
A differenza di Vivienne che sembra avere un atteggiamento più freddo e meno incline a mostrare i sentimenti che prova.

Comunque la trasformazione di Prescott è qualcosa che può avvenire solo nelle favole.

Infatti solo nei romanzi può succedere che un uomo abituato a non avere mai avuto una storia fissa improvvisamente incontri una ragazza che lo cambia totalmente al punto da diventare fedele.
Al punto tale da l’unica ragazza che abbia mai portato nel suo appartamento o al quale abbia fatto conoscere la sua famiglia.

Per non parlare della situazione di Vivienne, che ha qualcosa di alquanto principesco.

Infatti grazie a Prescott passa a vivere da una catapecchia che era il suo piccolo appartamento ad un altro lussuoso è pieno di tutti i confort che si possano desiderare. Quindi passa dalle stalle alle stelle.

A proposito della famiglia di questo giovane e ricco scapolo il lettore potrà fare la conoscenza della sua nonna. Una nonna che non sembra sentire il peso degli anni che passa. È senza peli sulla lingua e si dimostra capace di indirizzare bene il nipote in campo amoroso. A fare si che compia la scelta giusta.

Una donna premurosa e amorevole come tutte le nonne che si rispettino e da lettrice ha potuto avere soltanto la mia stima.

Ci sono anche altri personaggi di cui lascio al lettore crearsi una propria opinione senza lasciarsi influenzare dopo avere letto di loro.

Un volume che se vuole essere uno young adult ha solo delle vaghe sfumature. Ma è qualcosa che personalmente ho apprezzato. Perché ho letto molti romanzi del genere con personaggi tormentati, con un passato che è come uno spettro sempre pronto a ricordare loro che comunque vada non potranno mai cambiare.
In questo romanzo invece gli accenni al genere sono soltanto tratteggiati. Rendono il volume più piacevole alla lettura. Perché ci si trova di fronte a figure che non sono rimaste ancorate al passato doloroso che hanno subito.

Anzi ci si trova ad affiancare personaggi che hanno tratto forza dalle brutte esperienze e hanno trovato uno spunto per migliorarsi e mostrare solo la parte migliore.

Dunque se anche voi siete incuriositi da tutti questi cambiamenti e volte vivere una favola non ci resta che invitarvi alla lettura di questo romanzo cliccando sul link che vedete qui sotto e…

BUONA LETTURA!!!