Recensione libro: Quello che so sulle donne di Adessoscrivo

 

Buongiorno carissimi liberi e libere. Siamo sempre qui a tenervi compagnia con i nostri consigli per le vostre letture. Oggi vogliamo proporvi un libro che tratta di donne, d’amore e di altre tematiche più profonde. Si tratta di Quello che so sulle donne di Adessoscrivo edito da Rizzoli. Un volume che riuscirà a fare breccia in qualsiasi lettrice.

 

La trama

Le donne sono un mistero. Il fatto che non le comprendiamo, l’idea che ci facciamo di loro, la convinzione di non poterle afferrare… Tutto questo le rende speciali. Tutto questo ce le fa amare.
Vi è mai capitato di pensare che: “Io le donne non le capirò mai”? A William no.
Lui sa che le donne vivono fortissimo, sa che si lasciano risuonare dentro ogni emozione e tengono le cose importanti sempre vicino al cuore. È psicologo, lui, e di donne ne ha salvate tante, strappate ai mostri della depressione e dell’anoressia.

Poi è arrivata Sofia, una “ragazza uragano”, di quelle che riescono a sconvolgerti la vita in un istante. Un incrocio di sguardi, ed ecco che tutto comincia: innamorarsi, perdersi, rincorrersi e ritrovarsi legati. Lui silenzioso e riflessivo, lei che balla a piedi nudi e canta a squarciagola: sembrano opposti, ma non lo sono.

Perché Sofia è come la luna, che appare nel cielo per metà, tenendo sempre un lato nascosto. È lì, nel buio, che conserva le sue paure, le parole che non dice, le parti del corpo che odia, le notti di passione, di sesso e di oscurità…

Tutte le donne lo fanno, tutte nascondono una parte di sé. Ed è proprio quella la parte più donna di ogni donna, il volto segreto che gli uomini inseguono e desiderano.
Grazie a Sofia, William metterà alla prova quello che sa – o crede di sapere – sull’amore. E scoprirà che un uragano può distruggerti, dominarti, farti impazzire. Ma quando lo incontri, è per sempre.

 

L’autore

Tutti i suoi libri sono stati nelle posizioni più alte delle classifiche dei libri di narrativa più venduti in Italia.
Un misterioso autore che vi staziona regolarmente e che si firma Adessoscrivo: non si sa quasi nulla della sua vera identità, però i suoi libri sono vendutissimi.

Questo successo è nato su Instagram (dove l’autore aveva cominciato a pubblicare i suoi scritti con un sorprendente quanto immediato riscontro di like, follow e commenti) e da lì è proseguito in libreria con Dieci magnitudo, edito da New Book, poi con Quello che so sulle donne, per Rizzoli e con Noi siamo eclissi.

 

 

 

  • Titolo: Quello che so sulle donne
  • Autore: Adessoscrivo
  • Editore: Rizzoli
  • Genere: Narrativa italiana contemporanea
  • Data pubblicazione: 2018
  • Numero pagine: 156
  • Prezzo copertina: 11,40€
  • Prezzo e-book: 6,99€
  • Narrazione: Prima persona

 

 

 

 

 

 

La mia recensione

In questa recensione mi concentrerò sui protagonista che il lettore incontra e gli argomenti che vengono affrontati. Profondi e che sono nell’intimo di ognuno di noi.
Cominciamo con il descrivere i personaggi. Partiamo da Sofia. La protagonista di questa turbolenta storia d’amore.

È proprio come viene definita, una ragazza uragano. Travolgente, che cattura su di se tutta l’attenzione. È tutto e il contrario di tutto. Insicura, cerca di vedersi bella, di sentirsi apprezzata.

Tuto questo lo prova con William, il protagonista di questo romanzo.  Lei è una donna che quando ama, ama con tutto il cuore. Ci mette tutta se stessa. Anche le sue imperfezioni. I suoi difetti. Per questo rischia di essere un po’ impulsiva.

Quello che mi ha conquistato di questa donna uragano è che sa vincere le sue paure e le sue incertezze meglio del protagonista maschile.
Riesce a vedere chiaramente, meglio di lui, il fatto che la loro storia d’amore è inesauribile.
E lei che da donna fa il passo per riavvicinare questo amore. Dimostrando di sapere usare anche la testa e non solo il cuore. E tutto per un uomo.

Personalmente, da donna lasciata, non so se avrei fatto anche io quel passo. Penso che lo avrei invece lasciato perdere e sarei andata avanti con  la mia vita senza ripensamenti.

Passiamo ora a William. Psichiatra. Aiuta chi soffre di disturbi alimentari. È bravissimo nel suo lavoro. Il problema è che tra tutti non sa aiutare se stesso.

Ama Sofia. La ama sul serio. Ma ha talmente paura che finisce per allontanarla. La lascia così. Senza troppe cerimonie.

Ha paura di amare perché non riesce ad ammettere che con lei ha riscoperto se stesso. Con questo uragano sa essere una persona migliore.

Purtroppo questo ragazzo è cresciuto senza saper amare. O meglio ha sempre trovato il modo sbagliato per dimostrare quel sentimento.

I suoi genitori erano ricchi ma non gli hanno mai dimostrato affetto. Se non comprandogli qualunque cosa. Per questo lui cercava di attirare la loro attenzione per far capire loro che gli mancava quel più che era quel calore umano che gli è sempre mancato. Vedendo che non otteneva alcun risultato si è chiuso in se stesso.

Ha trasformato il suo cuore in una dura corazza. Gli è rimasta dentro la paura di non essere corrisposto. Questa paura si realizza anche con Sofia e finisce per lasciarla, pur sapendo dentro di sé che era ricambiato. Che questa donna uragano era sincera.  Per fortuna, grazie ad una sua paziente e alla stessa Sofia, si ricrede e trova il coraggio di tornare sui suoi passi. A non sprecare quello che di speciale aveva con la ragazza uragano.

Infine mi soffermerò ora sugli argomenti che troviamo affrontati in questo romanzo. Ovvero i disturbi alimentari. Un problema sempre più diffuso. Perché siamo sempre alla ricerca di quella perfezione che non esiste. Ci sentiamo sempre insicuri. Desideriamo essere amati, apprezzati. E se non ci sentiamo tali si rischia anche di finire in quel vortice che è l’anoressia o nel tunnel della bulimia.

Questo volume invece vuole invitare ad amare prima se stessi e poi gli altri. Incita il lettore ad affrontare la vita di petto. Perché mal che vada si cade. ma ci si può sempre rialzare.

Questo testo vuole anche essere, come già accennato in apertura, una celebrazione delle donne. Perché sono loro che mandano avanti il mondo. Con il loro cuore. Con la loro testa. Con il loro essere insicure e umorali. Sono loro che portano dentro i segreti e la forza di amare incondizionatamente.

Dunque se anche voi non volete perdervi in questo intenso romanzo cosa state aspettando. Cliccate sul link che vedete qui sotto e…

BUONA LETTURA!!!