Recensione libro: Lo sapevi che i love you? di Estelle Maskame

Buongiorno amici lettori. Queste giornate nebbiose di ottobre sembravo invitare alla compagnia di un buon libro. Un libro di quelli che rievocano l’estate ormai passata. Un estate di quelle che vorresti ricordare per sempre perché ti rammentano il tuo primo amore. E se cercate un romanzo che vi faccia provare emozioni forti e vi sappia far coinvolgere e risucchiare tra le sue pagine Lo sapevi che i love you? di Estelle Maskame edito sa Salani fa al caso vostro. E se non vi dovesse bastare questo è solo il primo volume di una fantastica trilogia. Ma bando alle ciance che la recensione abbia inizio.

La trama

La sedicenne Eden Munro decide di trascorrere l’estate con il padre a Santa Monica, in California. Inizia così la sua avventura in un mondo nuovo, completamente diverso dal suo. I genitori di Eden sono divorziati e ognuno ha seguito la sua strada. Il padre si è risposato, e la ragazza si trova a dover fare amicizia con i tre figli della nuova moglie, divorziata dal precedente marito. Il maggiore è Tyler Bruce, un adolescente inquieto con un carattere forte e un ego smisurato, completamente diverso da Eden. Quando il gruppo degli amici di Tyler decide di accogliere Eden, per lei inizia un’avventura in un mondo tutto da scoprire. La ragazza fa molta fatica a rapportarsi con Tyler, ma più cerca di scoprire la verità su di lui, più ne rimane affascinata…

L’autrice

Estelle Maskame ha ventun anni, è nata a Peterhead, in Scozia. Ha iniziato a scrivere a tredici anni e a sedici ha completato la trilogia di DIMILY, pubblicata in Italia da Salani. Il suo successo è diventato virale fin dai primi capitoli postati dallʼautrice su Wattpad, la celebre piattaforma digitale per giovani scrittori e lettori, raggiungendo l’incredibile numero di 4 milioni di letture. Ha firmato il primo contratto per pubblicare i suoi libri a diciassette anni e nel 2016 si è aggiudicata il prestigioso Young Scot Award. Ha attirato l’attenzione delle più importanti case editrici di tutto il mondo, conquistandosi il titolo di nuova rivelazione della narrativa young adult. Ora scrive a tempo pieno. Secondo lei, questo è il lavoro migliore al mondo.

 

  • Titolo: lo sapevi che i love you?
  • Autore: Estelle Maskame
  • Editore: Salani
  • Genere: Young Adult
  • Data pubblicazione: maggio 2017
  • Numero pagine: 404
  • Prezzo copertina: 11,18€
  • Prezzo e-book: 6,99€
  • Narrazione: Prima persona

 

 

 

 

La mia recensione

Chi legge questo volume si ritrova coinvolto nelle avventure del viaggio estivo di Eden a Santa Monica per trovare suo padre e conoscere la sua nuova moglie perché i suoi genitori sono divorziati.

In questo viaggio emozionante Eden scoprirà di avere ben tre fratelli e uno di loro, Tyler risulta più problematico degli altri. Grazie a lui però scoprirà cosa significa veramente amare una persona.

Durante l’estate a Santa Monica Eden farà nuovi incontri e nuove esperienze che la faranno maturare. Scoprirà quali sono le persone sulle quali può contare e che si rivelano veri amici e quelle invece che sono false e disposte a tutto pur di raggiungere i loro scopi.

Di questo romanzo ho apprezzato ogni singola pagina. Sono rimasta colpita dalla bravura della scrittrice che ha saputo creare personaggi unici nel loro genere, renderli quasi palpabili al lettore che riesce anche a visualizzarli. Così è lo stesso per gli scenari in cui ci si ritrova immersi. Per esempio si può essere catapultati a fare shopping per la promenade con Eden e le sue amiche, a toccare la scritta Hollywood o rimanere coinvolti in una delle numerose feste tenute dagli amici di Tyler.

Partendo dai personaggi che si incontrano nel libro. Eden mi ha letteralmente conquistato. E’ alla sua prima esperienza a Santa Monica. E’ una figura che compie un percorso che la porta a rivedere il rapporto con suo padre, la sua nuova moglie e sua madre.

Un viaggio che la porta tagliare i ponti con il passato a Portland e crearsi un nuovo futuro che include nuove amicizie. Non sa anche che quel viaggio le farà conoscere l’amore. Un amore totalizzante che le farà battere il cuore per un ragazzo del quale deve imparare a voler bene anche ai suoi demoni.

E anche io sono rimasta affascinata dal ribelle Tyler. Un ragazzo che è invischiato nel tunnel dell’alcool e della droga. Il tutto come afferma lui stesso solo allo scopo di “distrarsi”. Dimenticare un passato fatto di abusi, di violenza. Come mi sarebbe piaciuto fare anche io un bel viaggetto nella sua lussuosa auto con lui.

Inoltre sono rimasta teneramente colpita dalla matrigna di Eden che tiene molto al valore della famiglia. Infatti come un bulldozer si prende carico di tutte le incombenze. Mi ha stupito la sua organizzazione e la sua efficienza.

Cosa che non posso dire per il padre di Eden. Non ho compreso bene il motivo di questo suo improvviso attaccamento verso una figlia di cui prima si era scarsamente interessato. Comunque penso lo abbia fatto per dimostrare a lei che è cambiato in meglio. Meglio tardi che mai no?

Le nuove amiche di Eden mi hanno strappato una risata. Con loro finalmente Eden trova persone con le quali può confidare i suoi segreti e ricevere consigli in fatto di amore. Mentre sono rimasta allibita dalle figure di Tiffany e Jake che si rivelano false, disposte a tutto per di ottenere quello che vogliono.

Sono rimasta impressionata dalla madre di Eden. Anche lei compie un percorso del tutto simile a quello della protagonista. Un viaggio che la porta a lasciarsi alle spalle il passato. A costruirsi una nuova vita e trovare un nuovo amore e un cane. Questo futuro tutto nuovo lo trova proprio a Santa Monica.

Da accanita lettrice non vedo l’ora anche di leggere il seguito di questo romanzo. Si perché l’autrice ci ha voluto deliziare lasciandoci non uno, non due ma ben tre romanzi incentrati su questa turbolenta coppia. Sono proprio curiosa se i due personaggi arriveranno mai ad ammettere sotto la luce sole e davanti a tutti familiari quanto provano l’uno per l’altro.

Un volume che consigliamo vivamente a chi vuole farsi travolgere dall’atmosfera estiva di questa famosa cittadina californiana per chi crede nell’amore. Quello vero che può guarire le ferite del passato e costruire un futuro diverso e completamente nuovo.