Recensione libro: La vendetta delle single di Tracy Bloom

Buongiorno cari liberi e libere. Come superare queste giornate di pioggia se non in compagnia di un buon libro che vi tolga i brutti pensieri e vi faccia divertire. Un romanzo controverso, ironico, irriverente. Dedicato a tutte quelle donne scottate dall’amore . Stiamo scrivendo de La vendetta delle single di Tracy Bloom edito da Newton Copton.

La trama

Suzie Miller cura la rubrica della posta del cuore per una rivista di successo. Ogni giorno dà consigli a decine di lettori che chiedono il suo aiuto per risolvere i problemi amorosi.

Ma quando viene mollata nel modo peggiore possibile – che razza di uomo lascia una donna con un sms dopo esserci andato a letto? – decide che è arrivato il momento di fare qualcosa. Suzie vuole vendicarsi per tutte le volte in cui le hanno spezzato il cuore, mettendola da parte, e ha intenzione di dimostrare che è perfettamente in grado di rendere pan per focaccia. I suoi metodi sono imprevedibili, ma l’umiliazione è garantita… ed è su larga scala.

Determinata a portare avanti il piano, comincia a suggerire anche a chi scrive alla sua posta del cuore modi stravaganti per reagire. E le lettere si moltiplicano: tutti vogliono i consigli della Cara Suzie. Al culmine del successo, felicemente single, ha raggiunto il suo obiettivo. O così le sembra, almeno finché un uomo le fa mettere di nuovo tutto in discussione…

L’autrice

Ha cominciato a scrivere quando ha lasciato l’Inghilterra per trasferirsi con suo marito in America. Pur di non dedicarsi alle faccende domestiche, ha scoperto la sua propensione per le commedie romantiche con uno spiccato humour inglese. Dopo il successo inaspettato del suo esordio che ha scalato le classifiche britanniche, ha deciso di dedicarsi anima e corpo alla scrittura. La vendetta delle single è il suo primo libro pubblicato con la Newton Compton.

 

  • Titolo: La vendetta delle single
  • Autore: Tracy Bloom
  • Editore: Newton Compton
  • Data pubblicazione: luglio 2018
  • Genere: Commedia romantica
  • Numero pagine: 208
  • Prezzo copertina:10,90 €
  • Prezzo e-book: 1,99 €
  • Narrazione: Terza persona

 

 

 

 

La mia recensione

Quante volte, care libere, dopo una delusione amorosa avete pensato che la vendetta fosse quello che vi serviva per sentirvi meglio? Invece, come insegna questo libro, vendicarsi serve a poco. Vi farà sentire meglio solo temporaneamente. Quello che bisogna imparare è che non bisogna mettere di sperare e credere nel vero amore e se non arriva pazienza.

Questo volume vuole dare un messaggio alle donne. Dal profondo del cuore vuole far credere che non tutti gli uomini sono stronzi, che pensano solo al sesso e che trattano male il genere femminile. Ci sono sempre le eccezioni alla regola.

In questa commedia romantica si può incontrare la irriverente Suzie Miller. Giornalista che scrive per il Manchester Herald. Dopo l’ennesima delusione amorosa vuole vendicarsi degli uomini grazie alla rubrica Cara Suzie nella quale offre consigli alle donne su come riscattarsi e rivalersi degli uomini che non si sono rivelati degni delle loro compagne.  Anzi le hanno tradite e umiliate.

La rubrica riscuote talmente un grande successo che Suzie medita di punire tutti gli ex della sua vita. Grazie anche all’aiuto di Drew, suo collega di lavoro e grazie anche alle sie amiche di infanzia riesce a scovare tutti i suoi ex e rivalersi su di loro in maniera un po’ subdola ma originale.

Questo la fa sentire sollevata, potente. Questo la rende anche talmente cieca da non capire che non tutti gli uomini sono delle pecore nere e che proprio uno di loro è innamorato di lei ed è più vicino di quanto immagina.  Quindi sembra che anche lei avrà il suo agognato lieto fine. Degno di una fiaba e di entrare nelle scene di un film romantico.

Che dire di questa commedia ironica, frizzante tutta dedicata alle donne. Da lettrice per me è stato come respirare aria fresca. Mi ha fatto divertire, ridere. Un volume irriverente.

L’autrice ha saputo creare dei personaggi al limite del comico. Si è anche divertita a metterli un po’ in ridicolo. Mi soffermerò in particolare sui protagonisti. Per rendere tutto più piacevole inserirò anche un’immagine di come me li sono figurati.

Partiamo da Suzie. La protagonista. Convinta che raggiunti ormai i trentanni non ci sia più speranza per lei di trovare la persona giusta. Per questo si crogiola nei ricordi che conserva dei suoi ex e delle giornate spensierate trascorse in compagnia delle sue amiche.

Decisa ad esorcizzare la delusione amorosa si butta tutta nella sua rubrica nella quale aiuta le donne a vendicarsi dei loro uomini che le trattano male e con poca considerazione. Questo le fa onore ma la vendetta è un piatto che va servito freddo e scopre che non ha senso rivangare il passato. Soprattutto perché la rende incapace di godersi il presente. Lo scoprirà quando capirà che non tutti gli uomini sono uguali. E che alle donne serve solo speranza.

Drew è il protagonista maschile. Un personaggio che da lettrice mi ha catturato, colpito in positivo. E’ cresciuto pensando solo al lavoro e a creare una sua indipendenza. Pensa che la sua relazione con Emily lo soddisfi perchè con lei sta assieme da anni e non hanno mai avuto alcuna discussione. Ma anche senza che tra loro ci sia una vera passione. Con Emily è pronto a compiere il grande passo.

Aiutare Suzie a vendicarsi dei suoi ex lo porta ad interrogarsi e chiedersi cosa gli provoca quel batticuore che prova quando sta in sua compagnia e che non sente per la sua futura moglie. Nonostante la sua scarsa esperienza in campo amoroso non gli impedisce di compiere un passo che il lettore non si sarebbe aspettato che fosse capace di fare. Il sentimento che lo smuove porta da essere un inguaribile romantico e a riscattare tutti gli uomini all’ occhio di tutte le libere in lettura.

 

Una commedia romantica all’insegna della speranza. Porta a riflettere e comprendere che non serve vendicarsi e che bisogna credere che prima o poi arriverà ‘amore quello vero. Un romanzo che vuole rendere giustizia agli uomini. Che non sono tutti uguali perché esistono anche quelli innamorati e che per amore farebbero follie.

Dunque libere in lettura se siete pronte a cambiare idea sul genere maschile e sperate nel vero amore cosa state aspettando? Cliccate sul link che vedete qui sotto e…

BUONA LETTURA!!!