Recensione libro: La trama dei sogni di Emily Pigozzi

Buongiorno carissimi liberi e libere.siamo sempre qui per voi a tenervi compagnia con i nostri consigli per le vostre letture. Quest’oggi vogliamo suggerirvi un romanzo che vi farà scoprire le meraviglie di Vienna e che narra una delle storie d’amore più belle di sempre. Un volume che vi farà scoprire come non bisogna mai smettere di lottare per il proprio amore e per quello in cui si crede. Si tratta de La trama dei sogni di Emily Pigozzi edito da

 

La trama

Milano, oggi. Rossana Fiorentino non crede nei sogni. Non dopo essere cresciuta in una famiglia difficile. Il suo unico desiderio è confondersi tra la gente e vivere serena, senza scosse. Per questo ha scelto la città per studiare e scappare dal piccolo paese dove è nata.

Qui vive Sebastian Mahler, un affascinante, giovane concertista, tra i più apprezzati al mondo, che compone musiche meravigliose e struggenti, nelle quali infonde tutta la vita che sembra sfuggirgli di mano a causa della malattia degenerativa che lo ha costretto su una sedia a rotelle. Vienna, 1914. Il primo conflitto mondiale incombe sull’Europa quando due nobili italiane oramai decadute fanno il loro arrivo in città. Luisa e Rosa Marescotti sono sorelle, ma non potrebbero essere più diverse. La prima, timida e spaventata, rimpiange le campagne del parmense che le hanno viste crescere; la seconda è curiosa e ansiosa di gettarsi nella nuova vita che le attende nella sfavillante capitale dell’impero asburgico.

Sul loro cammino incontreranno i giovani fratelli Von Mahler: Heinrich, vivace e mondano, e Franz, musicista e fervente patriota, enigmatico e affascinante. Rossana e Sebastian, Rosa e i fratelli Von Mahler: un intero secolo a dividerli, lo stesso amore a unirli. Il loro sarà un valzer in cui, a ogni giro di danza, il destino si intreccerà alla vita e alla morte. Perché tutti i sogni sono fatti della stessa trama.

L’autrice

Emily Pigozzi scrive da sempre. Parla troppo e legge altrettanto, adora i dolci e la quiete della notte. Per diversi anni ha lavorato come attrice, prendendo parte a cortometraggi  e film e partecipando a tournée che hanno toccato i maggiori teatri d’Italia.

Vive a Mantova con il marito e due figli piccoli, un maschio e una femmina, e ha scritto vari romanzi.

Il suo primo libro, “Un qualunque respiro”, è uscito nel 2014. Sono poi seguiti “L’angelo del risveglio”, “Il posto del mio cuore”, “Aspettami davanti al mare” e “Danza per me”, entrambi per la collana Youfeel di Rizzoli, “Un piccolo infinito addio”, “Il mio vento di primavera”, con Emma Books, “Magnifico assedio” e “Figli delle stelle”.

Il suo ultimo romanzo è “La voce del mare”, uscito con Emma Books.

 

  • Titolo: La trama dei sogni
  • Autore: Emily Pigozzi
  • Editore: Sperling & Kupfer
  • Genere: Romanzi rosa
  • Data pubblicazione: luglio 2020
  • Numero pagine: 308
  • Prezzo e-book: 8,99 €
  • Prezzo copertina: 16,05 €
  • Narrazione: prima persona

 

 

 

 

 

 

La mia recensione

Quanti di voi hanno provato a fuggire dal proprio passato sperando che non vi segua? E quanti hanno il coraggio di affrontarlo?

Comincio così questa recensione perché sono queste le domande che appartengono proprio alla protagonista de La trama dei sogni, Rossana che da un piccolo paesino si è trasferita a Milano per studiare e per scappare da una famiglia problematica che l’ha fatta soffrire.

Dopo essersi laureata decide di risiedere del tutto a Milano perché grazie ad un amico riesce a trovare lavoro come assistente e manager di un musicista, Sebastian Mahler.

Questo mago della musica classica è un bel giovane che a causa di una grave malattia è costretto su una sedia a rotelle. Ciò però non gli ha impedito di mantenere tutti i suoi numerosi impegni e condurre una vita normale.

Quando questi due personaggi si incontrano si trovano piuttosto in sintonia e scoprono che tra loro c’è ben più di una semplice amicizia.

Sebastian farà conoscere il suo paese natale e tutte le bellezze che esso può offrire oltre che l’incantevole musica che circonda la sua vita.

Questo ragazzo la rende partecipe di un segreto che conquista tutti e due e che dona loro la forza di lottare per ciò in cui credono e ammettere i loro veri sentimenti.

Musica e storia sono i fondamenti di questo incantevole romanzo che offre al lettore una trama ben strutturata e che aggiunge la magia del libro nel libro.

Perche il lettore verrà a conoscenza di una preziosa e delicata testimonianza che conquista ed emoziona il lettore. Una documentazione che lo farà commuovere e appassionare.

Una storia meravigliosamente e storicamente documentata da cui è difficile non farsi coinvolgere.

Un volume che cattura anche per la bellezza dei due protagonisti, personaggi ben caratterizzati che affascinano il lettore

Rossana mi ha subito convinto. Coraggiosa e intraprendente, non vuole più farsi condizionare da chi l’ha messa al mondo che fatica più di lei a stare a galla. Genitori per i quali ha sofferto ma dai quali ha deciso di mettere le giuste distanze perché le hanno lasciato cicatrici che anche se non si vedono la porta nel cuore.

Passando a Sebastian sono rimasta ammaliata da questo giovane che suona il piano in modo così intimo e seducente, come se non esistessero altro che lui e la musica.

Conquista per il modo in cui affronta la disabilità. Sceglie di vivere fino in fondo portando il suo fisico allo stremo delle sue forze. Non si risparmia in nulla.

E un entusiasta nato. Solo chi ha questa qualità riesce a vedere il bello in tutto ciò che lo circonda. Anche se a volte ha un attimo di abbattimento.

Dopo aver sofferto in amore è restio a lasciarsi andare e farsi coinvolgere. Con la Rossa vuole mantenere un rapporto puramente professionale. La  spontaneità e la spigliatezza, oltre che il carattere deciso della Rossa lo fanno capitolare e i due daranno vita a una storia d’amore fiabesca e armoniosa.

Ci sono anche altre due ragioni per le quali consiglio caldamente questa lettura. La prima è per le meravigliose e dettagliate descrizioni di una delle mete più ricche e affascinanti di tutta l’Europa. Ovvero Vienna e tutte le sue bellezze che non mancano di rapire il lettore che farà di sicuro rientrare questa meta in uno dei suoi prossimi viaggi.

La seconda è per la scelta narrativa chiamata racconto nel racconto che incanta il lettore e lo porta a conoscere altrettanti personaggi valorosi e ben tratteggiati che faranno riscoprire eventi che hanno cambiato il mondo e fatto la storia.

Un romanzo assolutamente delicato, armonioso ed emozionante. Consigliato a chi ha uno spirito coraggio, agguerrito ma allo stesso tempo sensibile, a chi ha un animo romantico, sofisticato ma anche combattivo. Un volume ricco di sinfonie e prezioso e delicato come una rosa che è il fiore cardine dell’intera narrazione.

Dunque non resta che invitarvi alla lettura di questo romanzo cliccando sul link che vedete qui sotto e…

BUONA LETTURA!!!