Recensione libro: Il guardiano di Siris

Buongiorno carissimi liberi e libere. Qui è Luna a tenervi compagnia con altri consigli per le vostre letture. Oggi voglio proporvi un volume magico che ricorda molto la saga di Harry Potter e vi farà vivere un’avventura davvero fuori dall’ordinario. Sto scrivendo de Il guardiano di Siris: Il portale, si Paolo Barbaro edito da Indipendently published.

La trama

Un indovinello. Un diario. Un medaglione. Sono questi gli elementi che contraddistinguono il viaggio di quattro ragazzi, Davide, Chiara, Mattia e Federico. Un viaggio alla scoperta di una civiltà, di un mondo fantastico. Un viaggio alla scoperta di se stessi e del valore dell’amicizia. Un corpo a corpo con le proprie fragilità ed il proprio coraggio. Un cammino alla portata di tutti. La storia di una rinascita che passa dal dolore e si trasforma in fiducia, in se stessi e negli altri. Prepara i bagagli! Si parte!

 

 

 

  • Titolo: Il guardiano di Siris
  • Autore: Paolo Barbaro
  • Editore: Indipendently published
  • Genere: Fantasy
  • Data pubblicazione: aprile 2021
  • Numero pagine: 162
  • Prezzo copertina: 13,99 €
  • Prezzo e-book: 3,99 €
  • Narrazione: prima persona

La mia recensione

Si sa che i libri possono farti cambiare la vita. Possono eleggerti e portarti a compiere imprese mirabili.

Cosi è per il protagonista di questo volume, Davide, che dopo la morte del nonno, che gli insegnato preziose lezioni di vita.
Questo giovane, insieme ai suoi amici parte per una gita per esplorare le bellezze della Basilicata.

Insieme si trovano a vivere un’avventura straordinaria, che li vedrà attraversare luoghi quasi inesplorati ed impervi, completamente immersi nella natura.
Incontreranno anche figure singolari, come il pilota Andrea, persino fantasmi e folletti in cerca di una nuova guida.

Ho apprezzato molto questo volume che mi ha trasportato in posti mai visti e vivere un’avventura fantastica.

Quello che mi ha catturato di più sono state le descrizioni accurate, minuziose. Cosa che può essere alquanto difficile per uno scrittore emergente.

Invece Paolo Barbaro riesce bene nel suo intento è ci trasporta in una terra aspra, selvaggia, incantata come lo è la Basilicata. Un luogo che viene voglia di visitare al solo leggere delle meraviglie che offre.

Per dare una prova della bellezza e dell’attenzione con cui sono scritte queste descrizioni vi lascerò di seguito due esempi:

“Questa era una terra madre che genera, rigenera genera ancora. Una terra semplice, accogliente ma che aveva molto da nascondere”

Una vecchia torre fatta costruire dal principe di Salerno, Ferrante Sanseverino. Grazie alla sua posizione strategica inizialmente aveva funto da posto di avvistamento, poi carcere dove i detenuti scontavano le pene minori o gli ultimi mesi di detenzione, ora era una semplice biblioteca aperta al pubblico”

Dimostrando così un ottimo lavoro di ricerca e documentazione che rendono il romanzo ancora più piacevole e sapientemente riuscito.

Oltre alle meravigliose descrizioni, nel testo troviamo anche un bellissimo episodio che narra di una poetessa, Isabella Morra, ormai passata all’altro mondo.

Una vicenda tragica e commovente, di una maga delle parole a cui viene negato l’amore. Un’anima di una poetessa in cerca di liberazione.

Commovente è anche il destino di Anna, compagna di viaggio di Davide. Il destino riserva a questa giovane ragazza un’avventura davvero crudele. Un eroina che offre una preziosa lezione al protagonista e ai suoi amici.

Quindi verrete travolti in questa entusiasmante caccia al tesoro assieme a questa simpatica e coraggiosa compagnia.

Vi coinvolgerà anche la prosa che viene utilizzata in questo testo. Uno stile perfettamente in linea con l’avventura in cui ci si immerge.

Narrata con lessico particolareggiato, che vuole ricordare l’epoca medioevale, un tempo antico, ricco di storia e magia.

Un’opera notevole, davvero ben riuscita di un promettente scrittore emergente del quale spero di leggere altro suoi scritti.

Consigliato per un pubblico principalmente adolescente ma che verrà apprezzato anche a chi è più grandicello ma ha dentro al cuore ancora un pizzico di magia.

Non mi resta che invitarvi alla lettura di questo romanzo cliccando sul link che vedete qui sotto e…

BUONA LETTURA!!!

 

 

 

 

Back to school 2021

Back to school 2021

Consegna gratis 31 agosto 2021