Recensione libro: Baci amari e musica d’autore di Martina Attili

Buongiorno carissimi liberi e libere. Queste giornate in cui vediamo l’estate avvicinarsi mette solo voglia di farsi coraggio e vincere tutte le paure. Di non nascondersi più. Per questo oggi vogliamo rivolgerci in particolare a tutte le libere adolescenti un po’insicure e incerte sul loro futuro e presentarvi Baci amari e musica d’autore di Martina Attili. Un romanzo autobiografico di una giovane adolescente che ha vinto le sue battaglie ed è diventata una stella.


La trama

Sara ha sedici anni e grandi sogni. Sara gareggia nella Nazionale di pattinaggio sul ghiaccio, finché un incidente le ruba il futuro che aspettava. Sara soffre, vive, combatte contro una paura grande come è grande il vuoto che c’è al mondo. Sara ha un’amica che è l’altra metà della sua anima e una famiglia che, come tutte le famiglie, è una gabbia ma anche un trampolino.

Sara si innamora del ragazzo sbagliato, poi di quello giusto ma al momento sbagliato. Sara fa un gran casino, si reinventa, rifiuta di credere a chi dice «è impossibile», sbaglia, cade ancora, ma non smette mai di provare a rialzarsi.

Sara canta come un angelo, scrive pezzi da strapparti il cuore, non mangia mai, pesa come un uccellino eppure non puoi farla crollare, se non è lei a deciderlo. Sara è una ragazza come le altre.

Difficile, incasinata, unica e alle prese con il compito più pesante di tutti, trovare la strada giusta in mezzo a mille sbagliate. Imparando che anche perdersi ogni tanto va bene, tenendosi sempre stretta la voglia di ritrovarsi. Dalla cantante rivelazione di X Factor, autrice di “Cherofobia”, una storia d’amore e crescita, il racconto di una generazione.

L’autrice

Martina Attili è nata a Roma nel 2001. Studia musical dall’età di sei anni e compone canzoni dall’età di quattordici. Nel 2017 partecipa ad Area Sanremo rientrando tra gli otto vincitori. Nel 2018 si presenta ad X Factor con un inedito scritto e arrangiato da lei, Cherofobia. La sua esibizione riscuote successo di pubblico e giuria.

Il singolo poi conquista il disco di platino totalizzando milioni di visualizzazioni su YouTube. Martina è attiva testimonial del Centro Nazionale Contro il Bullismo. Attualmente sta lavorando su progetti musicali per Sony Muisc. Baci amari e musica d’autore è il suo primo romanzo.

 

 

 

  • Titolo: Baci amari e musica d’autore
  • Autore: Martina Attili
  • Editore: Longanesi
  • Genere: Narrativa italiana per adolescenti
  • Data pubblicazione: Gennaio 2020
  • Numero pagine: 223
  • Prezzo copertina:15,20€
  • Prezzo e-book: 8,99€
  • Narrazione: Prima persona

 

 

La mia recensione

In questa recensione sarò breve. Mi concentrerò sui  punti fondamentali per i quali vali la pena leggere questo romanzo.

Uno dei motivi principali è appunto perché si ha modo di conoscere attraverso le pagine di questo testo l’autrice stessa. E ne viene fuori un ritratto in cui si possono ritrovare tutte le adolescenti.
Perché questa ragazza è una persona alle prese con le sue insicurezze, la perenne lotta con la bilancia, il desiderio di diventare una pattinatrice professionista. Una ragazza con dentro una grinta pazzesca.

Infatti è una protagonista spumeggiante. Ha saputo rendere le sue fragilità il suo punto di forza. Al punto che invita a non lasciarsi mettere i piedi in testa da niente e da nessuno.

In questo romanzo poi si vuole offrire un grande messaggio. Quello di denunciare qualsiasi violenza subita.

Si rimane travolte dalla protagonista. La quale rivela un coraggio da leoni. Mi ha ricordato la bellezza di essere adolescenti. Essere ancora giovani e un po’ acerbi. Alla scoperta del mondo e di se stessi.

Ecco questi sono i punti fondamentali che rendono questo volume particolare adatto a tutte le giovani libere che hanno bisogno di trovare un po’ di coraggio per vincere tutte le paure.

Un romanzo che invita a lanciarsi, a tuffarsi nel mare nella vita perché quello che si può rischiare è essere persone felici. E bisogna superare anche la fobia di raggiungere anche questo stato d’animo.

Quindi cosa aspettate a vincere anche voi la cherofobia? Cliccate sul link che vedete qui sotto e…

BUONA LETTURA!!!