Recensione film: L’ultima lettera d’amore

Buongiorno carissimi liberi e libere. Qui è Luna a tenervi compagnia con nuove recensioni di film tutti da vedere. Oggi voglio proporvi una pellicola molto romantica, tratta da un libro di Jojo Moyes, si tratta de L’ultima lettera d’amore, con Felicity Jones e Shailene Woodley.

La trama

Un’ambiziosa giornalista (Felicity Jones) scopre una serie di lettere d’amore segrete risalenti agli anni ’60 che raccontano della relazione proibita di una coppia (Shailene Woodley e Callum Turner).

 

 

Regia di Augustine Frizzell. Un film con Shailene WoodleyFelicity JonesJoe AlwynCallum TurnerEmma Appleton.Titolo originale: Last Letter from Your Lover. Genere Drammatico – Canada2021, durata 110 minuti.
La mia recensione:

Premetto che non ho letto il libro da cui è basato il film. L’ho trovata comunque una pellicola emozionante, perché non è mai facile trasportare quello che si prova leggendo in immagine.

Risulta molto gradevole, strappalacrime. Una pellicola che narra di amori che fanno giri immensi e poi ritornano.

Qui una giornalista, Ellie Hawhort ha il compito di scrivere un articolo di addio per ricordare sua collega mancata da poco.

Si ritrova però tra le mani alcune lettere che narrano un’appassionate storia d’amore proibita vissuta dalla signora Jennifer Sterling è un giornalista che ha lavorato per la stessa testata di Ellie, Anthony O’Hare.

Incuriosita e decisa a risolvere questo caso di amanti ostacolato che non si sono più ritrovati, e aiutata da un affascinante archivista, si mette sulle loro tracce per metterli di nuovo in contatto.

Ci si trova così a vivere in parallelo due storie d’amore. Quella tra la signora Sterling e il giornalista Anthony e quella tra Ellie e l’archivista.

Perche Ellie, che ha la fobia di sentimento in grado di sconvolgerti, riesce finalmente a lasciarsi trasportare e vivere uno dei baci cinematografici più belli di sempre.

Più commovente, sentito e tormentato, quello tra Jennifer Sterling e il suo Anthony.

Un sentimento che viene raccontato in modo da far vivere il dramma di una donna che non può vivere il suo vero amore e che tra l’altro viene anche ingannata da suo marito. E’ palpabile il tormento di una donna innamorata di un uomo lontano a cui confida tutti i suoi pensieri in queste lettere d’amore.

La relazione tra Jennifer e Anthony fa commuovere. Una storia d’amore segreta, a cui il destino riserva strani e brutti scherzi, ma che riesce finalmete a realizzarsi.

Anche se la giornalista Ellie risulta un po’ sopra le righe e utilizza un linguaggio scurrile, stonando un po’ in una pellicola sofisticata, convincono Shailene e Callum, che impersonano i due amanti segreti, che sono più espressivi e meglio calati nella parte di un film drammatico.

Curatissimi gli abiti che imitano i costumi degli anni ‘60, i trucchi di scena sempre a imitare quell’epoca, e le musiche che fanno da colonna sonora a tutta la storia.

Assolutamente da vedere, vi farà emozionare, commuovere, vivere il dramma di un amore ostacolato che finalmente ha modo di trionfare. Inoltre vedrete come è cambiata la condizione della donna. Un tempo imprigionata in matrimoni di convenienza, senza alcuna possibilità di realizzarsi e coronare i suoi sogni, oggi finalmente emancipata, libera di fare le sue scelte professionali e sentimentali.

BUONA VISIONE

 

 

Su IBS occasioni libri fino al -40%