La mia eccezione sei tu – Patrisha Mar

Buongiorno amici lettori!!!Oggi vorrei proporvi un altro libro, si intitola La mia eccezione sei tu di Patrisha Mar

La trama

Finalmente Sara è riuscita a trovare un lavoro e vuole fare bella figura il giorno del colloquio. Sono già due anni che si è laureata, ma né in campo professionale né in quello sentimentale sembra che la sua vita abbia preso una piega accettabile. E adesso eccola, traballante su tacchi troppo alti, in ritardo cosmico – grazie alla simpatica sveglia che non suona quando dovrebbe e a un autobus che ha deciso di saltare una corsa – sotto la sede della rivista di moda e gossip più letta del momento. Sara deve avere quel lavoro… Ma la giornata a quanto pare è nata storta e può solo peggiorare. E infatti, come una ciliegina sulla torta, l’ascensore che è riuscita a prendere al volo pensa bene di bloccarsi. Uno scossone prima e un altro a breve distanza ed è chiaro che non ripartirà. Ma Sara lì dentro non è sola… Accanto a lei c’è qualcuno. Qualcuno che soffre di claustrofobia e che è sul punto di avere un attacco di panico. Ma Sara sarà così astuta da trovare un modo per calmare il suo inquilino provvisorio ed evitare il peggio…

la mia eccezione sei tu

 

 

 

  • Titolo: La mia eccezione sei tu
  • Autrice: Patrisha Mar
  • Casa editrice: Newton Compton
  • Data pubblicazione: luglio 2015
  • Pagine: 248
  • Prezzo: 4,17 euro
  • Prezzo ebook: 2,99 euro
  • Narrazione: in terza persona

 

 

 

 

 

 

La mia recensione

Ho adorato questo romanzo fin dall’inizio. Mi ha lasciata davvero affascinata, non solo per l’atmosfera magica e romantica che l’autrice riesce a ricreare, ma anche per lo stile ironico con cui narra. Quindi è il perfetto passatempo per chi desidera immergersi in una romantica storia d’amore e farsi anche qualche sana risata. Mi ha incuriosito il fortunato incontro tra Sara e il bel ragazzo in ascensore, anche perché ditelo, chi è che non vorrebbe trovarsi per caso, da sola, in un ascensore con il più desiderabile ragazzo del mondo? Ancor più ho trovato ingegnosa la tattica della protagonista per evitare l’attacco di panico al bel Daniel. La situazione creatasi, sebbene poco comune, potrebbe risultare normale. Si scoprirà anche che  l’affascinante Daniel (lo sconosciuto incontrato in ascensore) non è un ragazzo qualunque…(lascio a voi la scoperta della vera identità di questo giovane, non voglio rovinarvi la sorpresa!). Al contrario è facile immedesimarsi in Sara, una ragazza con i piedi per terra, indipendente, che non accetta compromessi, intraprendente e testarda. Nonostante gli appuntamenti andati a vuoto non si da per vinta. Crede che l’amore sia importante e vuole una persona speciale accanto a se, non cerca certo l’avventura di una notte. E riuscirà a trovare quella persona speciale. Sarà forse il bel giovane incontrato in ascensore? A voi trovare la risposta attraverso la lettura di questo piacevole romanzo.