Fatto in casa per voi: Torta salata con porri e robiola

Buongiorno amici golosi!!! Qui è Luna, la golosa, a tenervi compagnia con altri suggerimenti culinari per voi. Oggi voglio proporvi un piatto che appaga sia la vista che il palato. Ottimo quando volete fare bella figura con degli ospiti. Una ricetta un po’ elaborata ma che vale la pena provare. Si tratta della torta salata con porri, robiola e prosciutto cotto. Un tripudio di sapori e anche di grassi quindi  ,anche se è difficile, raccomando di non esagerare con la porzione. Prepariamola assieme, ecco di seguito gli ingredienti che vi serviranno

INGREDIENTI:

  • 500 gr. Farina
  • 1/2 cubetto di lievito di birra
  • 2 cucchiai olio Evo
  • acqua q.b.
  • sale
  • 200 gr. Robiola
  • 4 porri
  • 1 cipolla
  • 50 gr. Grana grattugiato
  • 100 gr. Prosciutto cotto

 

PROCEDIMENTO:

In un pentolino sciogliere il lievito di birra con un po’ di acqua tiepida. Porlo poi in una ciotola aggiungendo l’olio.
Amalgamare la farina all’impasto, salare , ottenere un panetto mordilo.

Rivestire con pellicola e far riposare in un luogo fresco e asciutto.

Nel frattempo mondare, lavare e tagliare i porri a fettine sottili e soffriggerli in padella con olio e cipolla tritata.

Riprendere l’impasto. Prelevarne 2/3, stenderlo su due fogli di carta da forno. Con esso rivestire una tortiera di 22/24 cm di diametro.

 

Bucherellare i bordi con i rebbi di una forchetta.

Per la farcia , in una ciotola mescolare la robiola, con il parmigiano grattugiato, i porri che avete cotto in precedenza e il prosciutto cotto sminuzzato.


Con il ripieno farcire il guscio di impasto. Livellare bene i bordi.


Con l’impasto avanzato decorare a mo’ di crostata e aggiungendo qualche tocco personale.


Cuocere in forno ventilato preriscaldato a 200 gradi per 1 ora.  Regolatevi sempre in base alla cottura del vostro forno.

Tirare fuori dal forno. Far intiepidire e servire.

BUON APPETITO!!!