Fatto in casa per voi: Timballo al radicchio e speck

Buongiorno amici golosi!!! Siamo sempre qui per voi a tenervi compagnia. L’autunno è ormai inoltrato e mette la voglia di qualcosa di appetitoso e sostanzioso. E cosa c’è di meglio di un buon timballo. Fatto con radicchio, speck e besciamella? Perchè noi di Liberamente abbiamo pensato a una versione diversa della ricetta tradizionale e darle un tocco decisamente autunnale.

Un piatto che si presta a diventare unico, adatto a chi vuole stupire i propri ospiti e adatto come idea per festeggiare Halloween in allegria. Se siete pronti a prepararla con noi ecco gli ingredienti che vi serviranno

INGREDIENTI:

  • 2 cespi radicchio spadone
  • 500 gr. fusilli bucati o altro formato di pasta
  • 300 gr. speck
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • olio evo

Per la besciamella:

  • 30 gr. burro
  • 2 cucchiai farina
  • 500 ml latte

PROCEDIMENTO:

Lessare la pasta in abbondante acqua salata e scolatela al dente.

 

Prendere il radicchio e sbollentare alcune foglie che andranno a rivestire il timballo.

Il restante radicchio tagliatelo a striscioline sottili e rosolatelo in padella con olio, cipolla e carota tagliata a cubetti.

 

Imburrare e infarinare una tortiera a cerchio per timballi.

 

 

 

Preparare la besciamella nella maniera classica lavorando in un pentolino il burro con la farina  e man mano aggiungendo il latte. Quando comincia ad addensarsi è pronta.

 

Quindi quando avete pronta la besciamella è il radicchio è ben rosolato è il momento di assemblare il tutto.

Mescolare la pasta con il radicchio.

 

Aggiungere lo speck tagliato a cubetti.

Foderare con il radicchio sbollentato in precedenza il fondo e i lati della tortiera.

Versare il miscuglio di pasta e sugo con besciamella e radicchio.

Ed ecco qui il risultato

Tagliare a fette e servire.

BUON APPETITO!!!!

 

TradeTracker.com