Fatto in casa per voi: pomodori ripieni di riso

Buongiorno amici golosi!!! L’estate ormai sta per finire e lasciare spazio all’autunno. Però si ha sempre il desiderio di assaporare il ricordo della stagione più calda e spensierata. E noi di Liberamente abbiamo una ricetta adatta per risvegliare la memoria dell’estate. Si tratta dei pomodori ripieni di riso. Un piatto semplice e versatile perché potete sbizzarrirvi con la fantasia e creare la farcitura che più vi piace. Una ricetta adatta da preparare in compagnia dei vostri compagni o dei vostri figli e soprattutto indicato se volete stupire i vostri ospiti. Un’idea perfetta come primo piatto o anche volendo come piatto unico se aggiungete nel ripieno una fonte proteica. Ideale per chi vuole qualcosa di diverso dal solito risotto. Pronti a cucinarlo insieme a noi? Bene, ecco allora gli ingredienti che vi serviranno.

INGREDIENTI:

Per 10 pomodori:

  • 10 pomodori ripieni
  • 250 gr. di riso
  • sale
  • 200 gr. feta greca
  • olive taggiasche
  • olio EVO

PROCEDIMENTO:

Come prima cosa lavare i pomodori. Tagliare la calotta e conservarla. Scavarli e tenere il ripieno per fare poi il sugo.

Salare i pomodori scavati e adagiarli con l’incavo rivolto verso il basso in modo da par perdere gli eventuali liquidi.

Cuocere il ripieno dei pomodori scavati e creare la salsa.

Quindi lessare il riso per il tempo indicato nella confezione. Farlo raffreddare con acqua fredda.

Condire il riso con il la salsa di pomodoro realizzata con l’interno del pomodoro scavato.

 

 

Aggiungere anche la feta greca. Mescolare bene.

Riempire i pomodori con la farcia  di riso. Aggiungere sopra le olive taggiasche.

Coprire con le calotte conservate in precedenza.

 

Infornare in forno preriscaldato per 30 minuti.

 

 

Ed ecco che i vostri pomodori farciti di riso sono pronti e buoni da gustare.

BUON APPETTITO!!!