Dolce pausa: Plumcake pesche e amaretti

Buongiorno amici golosi. Agosto ormai sta volgendo al termine ma possiamo ancora approfittare dei frutti che la stagione estiva ci regala per creare sempre deliziose ricette. Oggi noi di Liberamente abbiamo pensato di proporvi un plumcake di pesche e amaretti. Perfetto sia per la prima colazione che come merenda. Un dolce semplice che potrete realizzare in compagnia dei vostri figli o dei vostri compagni. E se siete pronti a mettervi a sfornare ecco di seguito gli ingredienti che vi serviranno per preparare questa piatto.

INGREDIENTI:

  • 4 pesche mature
  • 2 uova
  • 150 gr. zucchero
  • 125 gr yogurt alla pesca
  • 80 ml olio semi
  • 1 vanillina
  • 170 gr. farina
  • 70 gr. farina mandorle
  • 1 bustina lievito per dolci
  • amaretti per decorare


PROCEDIMENTO:

Come prima cose lavare e tagliare le pesche a cubetti.

In una ciotola lavorare le uova con un pizzico di sale, l’olio, la vanillina, lo zucchero e lo yogurt.

Incorporare poi le farine e le pesche a cubetti.

Nel frattempo preriscaldare il forno a 180°C.

Versare il composto ottenuto in uno stampo da plumcake ben imburrato e infarinato.

Decorare la torta con amaretti e se le avete scaglie di mandorle.

Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 40 minuti. Regolatevi in base alla cottura del vostro forno.

Far intiepidire. Tagliare a fette e servire.

A piacere spolverare con zucchero a velo

CONSIGLI:

Il dolce è risultato troppo umido quindi usate magari tre pesche o evitate di aggiungere anche lo yogurt. Se volete potete posizionare gli amaretti sul fondo del plumcake se preferite che rilascino il loro aroma e restino morbidi.

 

BUONA DOLCE PAUSA!!!