BEST FEMALE CHARACTER OF LITERATURE

Buongiorno a tutti amici lettori. Oggi voglio proporvi una cosa diversa dalle solite recensioni: un sondaggio per scoprire un po’ i vostri gusti letterari. Siete pronti? Allora partiamo. Facciamo un gioco. Immaginate di partecipare  a una versione letteraria dei Grammy e di dover votare, tra queste candidate, il personaggi “di carta” femminile che più preferite e che secondo voi merita di vincere il premio”best female character” dei romanzi letterari.

Ecco a voi le candidature! And the nominees are:

Naturalmente tra le nominate a questo award non poteva mancare lei: l’intramontabile Elizabeth Bennett di Orgoglio e Pregiudizio. Questo personaggio affascina per il suo essere testardo e indipendente. Alla ricerca dell’amore romantico Lizzy non cerca di certo un matrimonio di convenienza. Pertanto rifiuta Collins. Rischia però, talmente accecata dal  suo orgoglio ferito e dai pregiudizi, di non accorgersi della vera natura di Mr Darcy, nel quale troverà il compagno ideale. Come lei testardo e orgoglioso!

Lisbeth Salander. Tra le candidate non poteva non esserci lei. La superdonna hacker della trilogia Millennium. Una ragazza dal passato difficile che ha una sua morale personale. Si muove secondo le sue regole. Ciò che è giusto o sbagliato per gli altri spesso non corrisponde a ciò che è giusto o sbagliato per lei. Colpisce la tenacia con cui conduce la sua crociata personale contro gli uomini che odiano le donne. Primo tra tutti suo padre, un uomo violento contro la madre. Quindi tutta la saga ruota attorno a questa singolare protagonista che difende strenuamente la memoria della madre, oltre che le donne che subiscono maltrattamenti e soprusi. Per questo, sotto la sua corazza di piercing e tatuaggi, Lisbeth si rivela sensibile ed estremamente leale verso chi le dà fiducia.


Tessa Young
. L’indimenticabile protagonista della serie letteraria più chiacchierata della storia, After. Un personaggio alla ricerca di sé stessa, un po’ ingenua e inesperta ma alla fine sa quello che vuole e non se lo lascia scappare. Vuole essere trattata da adulta e non come una ragazzina. Si rivela autonoma, in grado di pensare con la propria e testa, che fa solo quello che le dice il cuore anche se questo la fa scontrare con sua madre. Di lei colpiscono la tenacia con cui difende il suo amore per Hardin nonostante la faccia soffrire e il suo essere decisa a cavarsela con le sue sole forze.

Tatiana Ivanovna. E dulcis in fundo lei. La protagonista femminile per eccellenza (scusate ma sono di parte!). Una ragazzina che diventa donna nei tempi difficili della seconda Guerra Mondiale. Di lei mi ha stupito la sua grande forza d’animo, la sua intraprendenza. Non si scoraggia mai neanche nelle avversità. È consapevole che solamente rimboccandosi le maniche potrà cavarsela e sopravvivere. Inoltre si rivela materna. Accudirà infatti il marito ferito e i suoi figli, e sarà lei il vero collante della famiglia. Un personaggio veramente indimenticabile perché è indistruttibile. Capace di abbattere qualsiasi ostacolo si frapponga tra lei e la sua felicità.

Bene ora è terminata questa veloce carrellata. Partecipate a questo sondaggio commentando questo articolo e scrivendo la vostra preferenza. Anche tramite la nostra pagina facebook  LIBERAMENTE!! Siamo curiose di sapere quale sarà la vincitrice!!!