A fior di pelle di Sophie Jackson

Buongiorno a tutti amici lettori, ora vorrei consigliarvi un’altra lettura, si intitola A fior di pelle di Sophie Jackson, primo volume della serie A pound of flash

Trama:

Kat porta ancora con se il dolore della perdita dl suo amatissimo padre, stimato sindaco della città. Ricorda ancora con chiarezza la sera del suo omicidio e il ragazzino che, per trarla in salvo la porta con se nell’androne di un palazzo. Per onorare la volontà di suo padre che le ha sempre insegnato il valore di aiutare il prossimo comincia a lavorare come insegnate in un carcere dove conosce il criminale Wes, dal quale si sente inspiegabilmente ammaliata. Wes però ha intenzione di seguire le lezioni di Kat al solo scopo di ottenere la libertà vigilata. Per la sua condotta il criminale si fa subito espellere ma Kat riesce a convincere il direttore del carcere ad aiutare Wes dandogli lezioni private che continueranno anche dopo l’uscita dal carcere. Durante le lezioni tra i due si instaura un’ intesa inaspettata che lascia perplessa la madre di Kat la quale non vuole che sua figlia stia insieme ad un reo. Il ragazzo però riuscirà a convincere la madre di Kat rivelandole un incredibile segreto.

Meeks

 La mia recensione: ho trovato l’incipt di questo romanzo davvero accattivante. Ciò mi ha spinta a proseguire nella lettura che si è rivelata molto piacevole e coinvolgente. L’autrice è stata abile nel delineare i vari personaggi, ben descritti nelle loro sfaccettature. In particolare mi sono affezionata al personaggio di Wes, che risulta estremamente affascinante. Apparentemente sembra un tipo tosto, ma in realtà nasconde un lato fragile, fatto di debolezze. Non so voi, ma io me lo immagino un po’ come Jason Meeks, un ex carcerato ora diventato un modello famoso.  Avrei preferito che la scrittrice avesse dedicato maggior spazio al profilo psicologico della protagonista, a volte non ben approfondito, ma anche nella narrazione di alcuni eventi che sembrano non ben amalgamati al resto della narrazione.